INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NELL’AMBITO DEI CONTRATTI CON I CLIENTI AI SENSI DELL’ART. 13 E 14 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“GDPR”)

Questa Informativa è entrata in vigore il 25 Maggio 2018. Ultima modifica: 2 Dicembre 2019

Ci riserviamo il diritto di modificare in tutto o in parte questa Informativa o di aggiornarne il contenuto in caso, per esempio, di variazioni nelle disposizioni di legge. Vi invitiamo pertanto a consultare regolarmente la pagina per la versione più recente di questa Informativa.

Titolare del Trattamento

Le società del Gruppo Cavagna che potranno trattare i Dati (come di seguito definiti) in qualità di Titolari del Trattamento, sono le seguenti:

  • Cavagna Group S.p.A., con sede legale in Via Statale 11/13, 25011, Ponte San Marco di Calcinato (BS). Codice Fiscale 01390980173 e P.IVA 00622330983;
  • Enne.Pi. S.r.l., con sede legale in Via Risorgimento 1, 25080, Calvagese della Riviera (BS). Codice Fiscale 01127410171 e P.IVA 02100760988;
  • Cori Engineering S.p.A., con sede legale in Via Statale 11/13, 25011, Ponte San Marco di Calcinato (BS). Codice Fiscale 01 6067001 75 e P.IVA 00641840988;
  • Kosan International S.r.l., con sede legale in Via Gavardina 46/A, 25081, Bedizzole (BS). Codice Fiscale 03576660173 e P.IVA 02152100984;
  • Cavagna Group Engineering S.r.l., con sede in Via Statale 11/13, 25011, Ponte San Marco di Calcinato (BS). Codice Fiscale 01914030174 e P.IVA 00664470986;
  • Mesura Metering S.r.l., con sede legale in Via Statale 11/13, 25011, Ponte San Marco di Calcinato (BS), Codice Fiscale e P.IVA 03996920983;
  • Bigas International Autogas Systems S.r.l., con sede legale in Via Di Le Prata 62/66, 50041, Calenzano (FI) – Italia. Codice Fiscale e P.IVA 05061900485;
  • Greengear Global S.r.l., con sede legale in Viale Duca degli Abruzzi, 163, 25129, Brescia – Italia. Codice Fiscale 01687780906.

Nella seguente informativa sarà da intendersi “Titolare del Trattamento” la società, tra quelle sopra citate, i cui dettagli compaiono sulla fattura ricevuta dal cliente. Potrebbe quindi accadere che più società del Gruppo Cavagna trattino i Dati in qualità di autonomi Titolari del Trattamento.

Contatti (per tutte le società del Gruppo):

Email: privacy@cavagnagroup.com

Tel.: +39 030 9663 111

Definizione di “Dati” e “Fonte dei dati”

Per “Dati” si intendono quelli relativi a persone fisiche trattati dalla Società per la stipula e l’esecuzione del rapporto contrattuale con i propri clienti/committenti persone giuridiche (“Clienti”), quali quelli del legale rappresentante che sottoscrive il contratto in nome e per conto del Cliente, nonché dei dipendenti/consulenti del Cliente, coinvolti nelle attività di cui al contratto.

In quest’ultimo caso, la fonte da cui provengono i Dati è il Cliente.

Finalità del trattamento

Base giuridica del trattamento

Periodo di conservazione dei dati

Finalità connesse all’instaurazione e alla esecuzione del rapporto contrattuale fra il Cliente e la Società.

Esecuzione del contratto per i Dati del legale rappresentante.

Legittimo interesse per i Dati dei dipendenti/consulenti del Cliente, coinvolti nelle attività di cui al contratto.

Durata contrattuale e, dopo la cessazione, 10 anni.

Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

Formazione del personale dipendente del Cliente.

Legittimo interesse.

Durata contrattuale e, dopo la cessazione, 10 anni.

Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

Effettuazione di adempimenti amministrativo-contabili – quali la gestione della contabilità e della tesoreria, nonché della fatturazione (ad esempio la verifica e la registrazione delle fatture), in conformità a quanto richiesto dalla normativa vigente.

Necessità di adempiere ad un obbligo legale a cui è soggetta la Società.

Durata contrattuale e, dopo la cessazione, 10 anni.

Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

Recupero crediti stragiudiziale.

Legittimo interesse.

Durata contrattuale e, dopo la cessazione, 10 anni.

Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

Se necessario, per accertare, esercitare o difendere i diritti del Titolare in sede giudiziaria.

Legittimo interesse.

Durata contrattuale e, dopo la cessazione, 10 anni.

Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

Organizzazione dei viaggi di dipendenti del Cliente in visita o inviti ad eventi.

Esecuzione del contratto.

12 mesi dalla prenotazione.

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Dati saranno distrutti o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

Conferimento dei dati

Il conferimento dei Dati del firmatario è obbligatorio per la conclusione e/o per l’esecuzione del relativo contratto. Il rifiuto di fornire i Dati non consente, pertanto, di instaurare il rapporto contrattuale e/o di adempierne le relative obbligazioni.

data

Destinatari dei dati

I Dati possono essere comunicati a soggetti esterni operanti in qualità di titolari del trattamento, a titolo esemplificativo, autorità ed organi di vigilanza e controllo ed in generale soggetti, pubblici o privati, legittimati a richiedere i Dati, studi legali.

I Dati potranno essere trattati, per conto del titolare, da soggetti esterni designati come responsabili del trattamento, che svolgono per conto del titolare specifiche attività, a titolo esemplificativo: adempimenti contabili, fiscali e assicurativi, trasporto e spedizione della corrispondenza, gestione di incassi e pagamenti. Tra i responsabili del trattamento figurano anche: altre società del gruppo Cavagna, agenzie di viaggi, Centro di Assistenza Doganale, etc..

L’elenco dei destinatari dei dati è costantemente aggiornato e può essere reperito agevolmente e gratuitamente inviando una comunicazione scritta al Titolare del trattamento all’indirizzo e-mail privacy@cavagnagroup.com

Soggetti autorizzati al trattamento

I Dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

data

Trasferimento dei dati personali in paesi non appartenenti all’Unione Europea

I dati potranno essere trasferiti all’estero in paesi extra-europei, ed in particolare verso:

  1. a) Paesi extra UE “il cui livello di protezione dei dati è stato ritenuto adeguato dalla Commissione Europea ai sensi dell’art. 45 del GDPR” oppure
  2. b) Paesi Extra UE diversi da quelli di cui al punto che recede previa adozione delle garanzie di cui all’art. 46, 2, lett. c) e d) del GDPR.

Una copia delle suddette garanzie può essere ottenuta inviando un’email a privacy@cavagnagroup.com indirizzando specifica richiesta al Titolare secondo le modalità previste al paragrafo “I Suoi diritti”.

Diritti dell’interessato – Reclamo all’autorità di controllo

Contattando l’Ufficio Legale del Gruppo Cavagna via e-mail all’indirizzo privacy@cavagnagroup.com , l’interessato può chiedere alla Società l’accesso ai Dati che lo riguardano, la loro cancellazione, la rettifica dei Dati inesatti, l’integrazione dei Dati incompleti, la cancellazione dei Dati, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR, nonché opporsi, per motivi connessi alla propria situazione particolare, al trattamento effettuato per legittimo interesse del titolare.

L’interessato, inoltre, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti.

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiede abitualmente o lavora o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.