Ponte San Marco, 17 March 2020 – 3:00 pm – In response to the Coronavirus – COVID-19 outbreak, Cavagna Group, alongside the implementation of previously issued decrees, is now compliant with the Protocol dated March 14th 2020 signed between the Italian Government and the social partners, to protect the health and safety of its collaborators and to reduce the risk of circulation of COVID-19.
Cavagna Group is fully aligned and compliant with all provisions issued by the State Authority. We are carrying out all of the provisions issued by the Prime Minister’s Office; we are following ISS Public Health Italy and the WHO guidelines, which means that our facilities are currently open for business as usual. However, in line with those guidelines, Cavagna Group has taken all measures to ensure effective operation and to serve and support its customers while ensuring the safety of our employees.
In addition, we wish to highlight that as, Cavagna Group Spa is registered as a manufacturer of medical devices. In accordance with the provisions of the Legislative Decree dated March 9th 2020 the health supply chain – and therefore also relevant to our sector – is defined as an “Essential service” thus not subject to blockages. Faced with this emergency situation, the Cavagna Group wishes to show its commitment to concentrate its production capacity to its maximum, in order to respond to the growing requests to meet the extraordinary demand of hospital, health and home complexes and to guarantee the supply of these devices as a priority.
We also wish to reassure that inbound and outbound transportation is guaranteed; therefore, the limitations do not impact the blocking of any goods.
We are continuing to monitor the situation with the Department of Health ISS, and any further updates will be issued on our official social media channels and website.

Comunicato Ufficiale – COVID-19

Ponte San Marco, 17 marzo 2020 – 15:00 – In risposta alla pandemia di Coronavirus – Covid-19, Cavagna Group, congiuntamente all’implementazione dei decreti già in essere, si è conformata alle disposizioni del Protocollo siglato dal governo e dalle parti sociali in data 14 marzo 2020, al fine di proteggere la salute e la sicurezza dei propri collaboratori e per ridurre il rischio di contagio da COVID-19.

Cavagna Group è pienamente in linea e conforme alle disposizioni in vigore, emesse dalle autorità statali. Stiamo seguendo tutte le indicazioni e ci atteniamo alle linee guida del Ministero della Salute, dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’OMS. Le aziende del gruppo Cavagna sono operative come al solito ma, in linea con le suddette direttive, abbiamo messo in atto tutte le misure necessarie per assicurare l’effettiva operatività e un supporto costante ai nostri clienti garantendo al contempo la sicurezza dei nostri lavoratori.

Desideriamo inoltre sottolineare che la società Cavagna Group S.p.A. è registrata come produttore di dispositivi medicali per ossigenoterapia. Come anche da indicazioni del Decreto Legge datato 9 marzo 2020, la filiera della salute (che include quindi anche i produttori di dispositivi medicali) è considerata come servizio essenziale e risulta quindi non soggetta a blocco.

Di fronte all’eccezionalità di questa situazione, il Gruppo Cavagna intende garantire il massimo impegno nel concentrare la propria capacità produttiva, al fine di accogliere la crescente domanda da parte di complessi sanitari, ospedalieri e domestici ed imponendosi come prioritaria la fornitura di questi dispositivi.

Desideriamo inoltre informarvi che le limitazioni imposte non impattano sulla circolazione delle merci e perciò il trasporto nazionale ed internazionale è garantito.

Stiamo continuando a monitorare la situazione con il Ministero della Salute e con l’Istituto Superiore di Sanità. Comunicheremo qualsiasi ulteriore aggiornamento attraverso i nostri canali social ufficiali e sul nostro sito internet.